Calamari ripieni alla catanese

Yields: 4 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 20 Mins Cook Time: 20 Mins Total Time: 40 Mins

Calamari ripieni alla catanese. Come si fa a non amarli?

Dopo gli involtini di pesce spada e le sarde a beccafico  ecco che troviamo nuovamente quel favoloso ripieno che avete imparato ad amare, quello a base di pangrattato al profumo di Sicilia, ma che questa volta accompagnerà dei favolosi calamari.  

Al solito mix di pangrattato, pomodoro, prezzemolo, uvetta, pinoli , caciocavallo e scorza di limone questa volta aggiungeremo anche i pezzettini dei tentacoli del calamaro saltati in padella! Siete curiosi?

Eccovi  la ricetta!

 

Ingredients

0/13 Ingredients
Adjust Servings

Instructions

0/10 Instructions
  • Per prima cosa pulite i calamari e mettete da parte i tentacoli.
  • Tostate il pangrattato e pinoli con un filo d’olio.
  • Tagliate a pezzettini piccolissimi i tentacoli e saltateli il padella con olio e aglio.
  • Quando i tentacoli hanno preso colore sfumate con un bicchiere di vino bianco.
  • Mettete a bagno l’uvetta.
  • Tagliate a dadini piccoli i pomodori.
  • Tagliate a strisce larghe 1 cm e lunghe poco meno del calamaro il caciocavallo fresco.
  • Unite tutti gli elementi del ripieno con i tentacoli e farcite ,con l’aiuto di un cucchiaino, i calamari.
  • Rotolate i calamari un po’ di pangrattato “pulito” e versateci sopra un filo d’olio.
  • Infornate in forno preriscaldato a 180gradi per 15/20 min circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *